Snelle con il sostituto

La dieta si fa anche scegliendo con attenzione che cosa mangiamo. Senza dover per forza rinunciare a qualcosa. Ma usando degli alimenti simili, e con meno calorie.

calorie dietaI chili in più sono come il diavolo: si annidano nei dettagli. Ovvero, in quelle abitudini alimentari che ormai fanno parte della nostra routine quotidiana e che rischiano di vanificare i nostri sforzi per ottenere la migliore delle silhouette possibili. E l’aspetto peggiore è che solitamente si tratta di alimenti a cui rinunciare è davvero difficile. Per fortuna, non esiste cibo che non possa essere sostituito da equivalenti più sani e dietetici. Ecco 10 sostituti eccellenti, suggeriti dalle nutrizioniste Lily Soutter, Shona Wilkinson e Marilyn Glenville al Daily Mail.

NO AL LATTE
Se siete amanti del caffé macchiato, abbiamo una brutta notizia per voi. Meglio un caffé liscio. E senza zucchero.
Mangiarli vi fa sentire in salute e decisamente green, ma i biscotti d’avena non sono la scelta migliore per chi vuole dare un taglio alle calorie. Sostitueli con tre quadratini di cioccolato fondente al 70%: ha poco zucchero e ottime proprietà nutritive.

CAVOLI A MERENDA
Un sandwich senza pane? Quasi un’eresia, ma prendete in considerazione di usare due foglie di cavolo rosso al posto delle fette di pane. Ci guadagnate in antiossidanti e schivate 200 calorie.

LE CALORIE? SEGALE
Se proprio avete bisogno di pane, però, almeno evitate quello bianco e preferitegli quello di segale. Ha più fibre e meno calorie.

INSALATINA
Salsa ranch e salsa caesar danno innegabilmente un tocco sfizioso in più alle insalate. Ma è più leggero e salutare un condimento a base di succo di limone e olio di oliva.

DOLCEAMARO
I dolcificanti vi aiutano a evitare lo zucchero, ma fino a un certo punto. Perché attivano comunque i ricettori degli zuccheri e sentirete il bisogno di obbedirgli. Meglio usare un po’ di cannella.

C’È RISO E RISO
Persino il riso può essere sostituito con una variabile più leggera. Il cosiddetto riso vegetale, ottenuto dai cavolfiori. È dieci volte meno calorico e può essere insaporito da tutte le spezie che volete.

APPENA COLTI
La frutta essiccata (che non è la frutta secca) è un concentrato di zuccheri, perfetta come snack. Ma, in realtà, sono preferibili i prodotti freschi. La frutta fresca infatti sazia di più, facendovi mangiare di meno.

ZUCCHINA COME AVOCADO
Se tra i vostri lussi culinari c’è il guacamole, provate a sostituire l’avocado con le zucchine. Sono 100 calorie in meno.

PIZZA DI CASA MIA
Infine, un consigli di cui noi italiani non dovremmo avere bisogno. Ovvero, mangiare pizza italiana tradizionale e non strane varianti ripiene. Lasciamo queste ipercaloriche invenzioni a inglesi e statunitensi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Cibi amici, Mangiar sano, Perdere peso Argomenti: , Data: 12-09-2016 10:19 AM


Lascia un Commento

*