Alleati

Melograno: 10 ragioni per mangiarlo

di Daniela Uva
Anti age, diuretico e anti tumorale. Tutti i benefici del frutto protagonista d'autunno.

È uno dei simboli dell’autunno. Dolcissimo, versatile perchè in cucina può essere usato sia nelle ricette dolci sia in quelle salate, ha un aspetto inconfondibile, che attira grandi e bambini. In pochi sanno, però, che il melograno è anche un vero e proprio elisir di lunga vita.
I suoi benefici spaziano dalle proprietà anti età a quelle che proteggono reni e fegato. Passando per le virtù sul sistema immunitario, le allergie e il colesterolo.
Insomma, quando arriva la brutta stagione non c’è niente ci meglio che far entrare nella dispensa questo frutto e sbizzarrirsi con la fantasia. Ecco 10 ragioni per consumare questo frutto di stagione. Che quando non è disponibile fresco può essere consumato sotto forma di succo, che rinfresca mantenendo tutte le proprietà intatte.

Melograno

Il melograno è un vero e proprio farmaco naturale.

1. EFFETTO ANTI ETÀ
I melograni sono ricchi di antiossidanti e presentano un alto livello di assorbimento dei radicali liberi, come ha messo in evidenza la scala di misurazione del Department of Agriculture negli Stati Uniti. Sono quindi indicati come un alimento prezioso per il loro effetto antietà.

2. AMICO DEI RENI
L’estratto di questo frutto può contribuire a prevenire il danneggiamento dei reni: lo ha dimostrato una ricerca pubblicata di recente sulla rivista Renal Failure. In particolare il melograno conterrebbe delle sostanze in grado di proteggere gli organi dalle tossine ritenute pericolose.

3. ALLEATO DEL FEGATO
Una nuova ricerca pubblicata sulla rivista scientifica Toxicology and Industrial Health ha mostrato come il succo di melograno non solo sia in grado di proteggere il fegato, ma anche di contribuire alla sua rigenerazione dopo che l’organo ha subito gravi danni.

4. LA VITAMINA C PROTEGGE
Questo frutto protegge il sistema immunitario per via del suo elevato contenuto vitaminico, con particolare riferimento alla vitamina C, indispensabile nel periodo autunnale e invernale per proteggere l’organismo da malanni come l’influenza e il raffreddore.

5. CIAO ALLERGIE
Anche i soggetti allergici possono trovare beneficio mangiando il melograno. Questo perché l’alimento è ricco di polifenoli, che sembrano avere un ruolo fondamentale nel ridurre i processi biochimici che sono correlati alla comparsa delle allergie.

6. ADDIO COLESTEROLO
Una nuova ricerca pubblicata su Atherosclerosis ha dimostrato come il melograno possa contribuire a migliorare la capacità dell’organismo di sintetizzare il colesterolo e distruggere così i radicali liberi all’interno del sistema vascolare.

7. UNA BARRIERA ANTI CANCRO
Il melograno può anche avere un importante effetto anti tumorale, sopratutto per quello che riguarda tumore al seno, alla prostata e alla pelle. Succo di melograno e estratto di melograno sono in provocare la morte delle cellule malate della prostata, come ha evidenziato la rivista Translational Oncology.

8. PROTETTORE DEL DNA
Gli antiossidanti e i fitonutrienti contenuti nel frutto del melograno e negli estratti possono interagire con le strutture genetiche del nostro organismo per favorirne la protezione.

9. CORRETTORE DI PRESSIONE
Una ricerca recentemente pubblicata su Plant Foods for Human Nutrition ha dimostrato come l’assunzione di estratto di melograno possa contribuire ad abbassare la pressione sanguigna in soggetti che seguono un’alimentazione particolarmente ricca di grassi.

10. AMMAZZA BATTERI (E INFEZIONI)
Il frutto presenta importanti proprietà anti-infettive, questo perché la sua assunzione può contribuire a contrastare l’azione di alcuni batteri finora dimostratisi resistenti ai farmaci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Cibi amici, Mangiar sano Argomenti: , Data: 19-11-2014 10:00 AM


Lascia un Commento

*