DECALOGO

Natale, sopravvivere a dolci e tentazioni

di Giulia Cimpanelli
Per mantenersi in forma nonostante gli sgarri abbiamo chiesto consiglio alla dietista Diana Scatozza.
Il panettone è il re dei dolci di Natale. Ma spaventa per le sue calorie. (Getty)

Il panettone è il re dei dolci di Natale. Ma spaventa per le sue calorie. (Getty)

Un dramma per la linea. Molte vedono il periodo delle feste natalizie così. E togliersi dolci, cene e brindisi in questi giorni non è facile. Inoltre, non sarebbe l’approccio corretto, visto che, ogni tanto, qualche gratificazione fa bene al palato e anche allo spirito. E quello rilassato e festoso del Natale aiuta senza dubbio a lasciarsi andare e concedersi qualche vizio in più. Come fare dunque a non farsi sopraffare dai sapori (e dai grassi) presenti in tavola? LetteraDonna.it ha chiesto alla nutrizionista e dietista Diana Scatozza qualche semplice regola per uscire indenni dal periodo di feste. Scopri i preziosi consigli sfogliando la gallery.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Cibi amici, Mangiar sano Argomenti: , , , Data: 18-12-2012 01:50 PM


Lascia un Commento

*