INIZI DIFFICILI

Mangiar sano, comincio lunedì

di Giulia Cimpanelli
Rivoluzionare le proprie abitudini alimentari non è facile. Basta cominciare. Con il giusto decaologo.
La copertina di 'Guida al benessere'.

La copertina di 'Guida al benessere'.

Chiamiamola dieta mediterranea o alimentazione equilibrata. Tutte noi cerchiamo giorno dopo giorno nei pasti il nostro elisir di lunga vita e il modo per restare in forma. Per questo, sempre più persone sono alla ricerca di una consapevolezza gastronomica e alimentare che le guidi, possibilmente senza troppi sacrifici e faticose rinunce, verso uno stile di vita sano. Ma modificare le proprie abitudini alimentari non è semplice. Così, giorno dopo giorno, in un alternarsi di sagge promesse e peccaminosi sensi di colpa, tendiamo a rimandare a un ipotetico lunedì l’inizio della nostra trasformazione gastronomica. Lunedì che spesso si rimanda all’infinito.
DIECI CONSIGLI PER MANGIARE SANO
Ed è proprio dell’approccio al fatidico lunedì che parlano gli autori di Guida al Benessere, nella prima parte del libro. Un manuale scritto dalla giornalista Nicoletta Carbone, conduttrice del programma Essere e Benessere su Radio24, dal medico e spicoterapeuta Alberto Pellai e da un altro medico, Paolo Reverso. La guida fornisce 99 consigli per vivere al meglio e li sudivide in cinque capitoli: alimentazione, attività fisica, coccole, salute emotiva e psicologica e cambiamenti di comportamento. Una volta scelto il lunedì, quindi, non ci resta che iniziare la nostra “rivoluzione” alimentare. In che modo? Attraverso un decalogo. Che LetteraDonna.it vi fornisce ispirandosi ai consigli degli autori del libro.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Cibi amici, Mangiar sano Argomenti: Data: 27-11-2012 03:25 PM


Lascia un Commento

*