LA RICERCA

Dimagrire con le bucce di mango

di Mario Catania
Secondo uno studio prevengono la formazione di cellule adipose inibendo il processo che le sviluppa.

Mango. Per dimagrire sì alla buccia, no alla polpa.

Anche se non è sicuramente la parte più gustosa del frutto, la buccia è spesso la parte più ricca di proprietà benefiche per il nostro corpo. Nel caso del mango, è stato scoperto come la buccia possa fare dimagrire.
LO STUDIO
Gli studiosi hanno scoperto che la buccia di due varietà di questo frutto, la Irwin e la Nam Doc Mai, prevengono la formazione di cellule adipose inibendo il processo che le sviluppa. «Probabilmente il responsabile delle differenze – ha spiegato Greg Monteith, autore principale dello studio – sta in una complessa interazione di composti bioattivi unici per ogni estratto di buccia». La terza varietà esaminata, la Kensington Pride, ha invece causato un leggero aumento, con conseguente accumulo di lipidi. Al contrario, la polpa di tutte le varietà analizzate non è riuscita a produrre un effetto inibitorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
Publicato in: Mangiar sano Argomenti: , , , Data: 07-10-2012 01:06 PM


Lascia un Commento

*