ALLARME

Bimbo, corri a smaltire il junk food

Un'etichetta indicherà l'attività fisica necessaria per smaltire il cibo che si sta per mangiare.
Problemi di peso per i bimbi italiani.

Problemi di peso per i bimbi italiani.

Alla faccia della dieta mediterranea: i bambini italiani sono i più grassi d’Europa. E la Società italiana di chirurgia dell’obesità e delle malattie metaboliche lancia l’allarme per invertire la tendenza. Tramontata l’idea di una tassa sui cosiddetti cibi spazzatura, Nicola Basso, presidente uscente della società, ha in mente un’alternativa: un’etichetta informativa che metta nero su bianco le calorie contenute, e la necessità di bruciarle praticando attività fisica: «Bisogna scrivere sulle merendine messaggi del tipo: se mangi questo ingrassi 10 grammi, e per smaltirli devi correre o camminare un’ora a passo veloce», sostiene Basso, «perché l’educazione alimentare si impara da piccoli e su 100 bimbi obesi, 15 lo saranno anche da adulti». (M.C)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Lascia un Commento

*